venerdì 8 aprile 2016

le ricette di rebecca







PIZZA DOLCE DI PASQUA CON L.M.


Ingredienti:
250 gr. lievito madre
250 gr. farina manitoba
250 gr. farina 0
100 gr. burro morbido
4 uova
100 gr. latte
1 pizzico di sale
Aromi
buccia grattugiata di 1 limone
buccia grattugiata di 1 arancio
1 fiala di aroma vaniglia
1 bicchierino di sambuca
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di cannella  in polvere

Preparazione:

in una ciotola mettere il lievito con il latte , a temperatura  ambiente, 100 gr. di manitoba   mescolare  fino ad ottenere una pastella , lasciare lievitare per un’ora, coperto  con un telo. Nel frattempo mettere in infusione  nella  sambuca tutti gli aromi.
Passata la prima lievitazione montare le uova  con lo zucchero ed il sale, in un’altra ciotola,  aggiungere i tutto all’impasto lievitato , unire poi la restante farina , incorporare bene  tutti gli ingredienti, aggiungere  la sambuca con gli aromi  e  da ultimo il burro morbido. Impastare fino ad ottenere un impasto  compatto ma morbido, lasciare riposare per una altra ora  coperto. 


Trascorso il riposo mettere la torta nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata  e


 lasciare lievitare fino al raddoppio, comunque  almeno 8/10 ore.


Cuocere in forno caldo a 190° per circa 45 minuti, controllare  che sia  dorata  e fare la  prova stecchino.  Sformare una volta che si sia  intiepidita e servire fredda.

Il commento di Rebecca:

la mia prima esperienza di torta dolce  pasquale tradizionale è stata molto soddisfacente  , la pizza/torta è piaciuta molto a tutti i  commensali ; morbida profumata  e gratificante al palato , buonissima  accompagnata all'uovo di cioccolata, un successo sia  per la colazione pasquale  che  per il fine pranzo.
Ho visto  la ricetta in internet , varie  ricette in  verità , tutte  con il lievito  di birra, quindi ho estrapolato  dagli ingredienti  base  ricorrenti nelle  varie  versioni  la mia ricetta , ma rigorosamente  con il lievito madre. Per chi volesse cimentarsi senza lievito  madre sostituirlo  con 30  gr. di lievito di  birra fresco, il procedimento è lo stesso , la lievitazione finale  sicuramente più veloce , 2/3 ore dovrebbero essere sufficienti. La cottura  è sempre legata  al tipo di forno , con il termoventilato elettrico è più veloce  quindi attenzione alla coloritura, noi abbiamo acceso il forno a legna e  sinceramente ho temuto per il risultato , ma è venuta benissimo   con una ora di cottura.




Con questa ricetta partecipo al  contest di sabrina in cucina "festeggia con me"


"

9 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

che meraviglia cara, non me lo manderesti al contest "Festeggia con me"???Baci Sabry

Flora ha detto...

Complimenti, buonissima e sfiziosissima!!! leggendo gli ingredienti mi sono immaginata lo splendido profumo che deve emanare!!!
Conservo la ricetta per la prossima Pasqua...
Buon fine settimana
Flora

Adenina Viola ha detto...

Hai scelto un'ottima ricetta per il contest...ha un'aspetto invitante e deve avere anche un ottimo profumo, complimenti!!

Maristella Maltinti ha detto...

Che buona questa pizza dolce...anch'io volevo cucina qualcosa per Pasqua ma i tanti impegni...da luglio sarò molto più presente e avrò tante novità...un abbraccio e grazie per la tua presenza costante

Sabrina Rabbia ha detto...

grazie inserita in gara!!!Baci Sabry

Mammalorita ha detto...

reby sei bravissima hai sfornato un'altra bontà !!!un abbraccio...

rebecca ha detto...

grazie!!!!! siete davvero tanto carine, vi abbraccio
Reby

Grace H ha detto...

Che buona!! te ne avanza una fetta??? :) Buona serata cara...

speedy70 ha detto...

Super lievitata e tanto golosa... da mangiare tutto l'anno, brava Rebecca!!!!